ALGA NORI

ALGA NORIALGA NORI.

ALGA NORI.

L’alga NORI (Porphyra Tenera) è la più conosciuta tra le alghe: dal sapore delicato, è una delle più cgradevoli al palato.

Ricca di vitamine A (ne contiene come le carote), C e B1, tra tutte le verdure di mare l’alga NORI costituisce una delle fonti più ricche di proteine, il suo contenuto proteico è pari al 50% del peso del prodotto secco.

Presenta quantità considerevoli di fibre vegetali e di acidi grassi omega3, oltre ad essere fonte di vitamina C. Contiene inoltre taurina, utile per la sua azione di contrasto nei confronti del colesterolo, oltre a ferro, calcio, vitamina A e B1.

L’alga NORI è più conosciuta poiché viene utilizzata per la preparazione dei maki giapponesi. Non richiede accorgimenti particolari prima di essere utilizzata, ma può essere utile inumidirla con dell’acqua prima di utilizzarla per la preparazione dei classici rotolini di riso e alghe.

Le alghe nori sono ottime accompagnate da salsa wasabi e di soia. Possono essere lasciate marinare in salsa di soia, olio di sesamo o di girasole e succo di limone e poi essere utilizzate come condimento per legumi e cereali.

Viene normalmente venduta secca, in confezioni da 10 fogli quadrati di 20 cm di lato. È l’alga con cui si preparano i sushi, gli involtini di riso.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Le Alghe e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *