AMOLI

AMOLIAMOLI.

AMOLI. (prunus cerasifera)

Gli amoli fanno parte di quella categoria di frutti dimenticati, in Italia sono conosciuti con i loro nomi volgari “rusticani” o “mirabolani” piuttosto che con quello italiano, amoli o prinus cerasifera.

L’albero da frutto degli amoli, il mirabolano, amolo, rusticano o scientificamente prunus cerasifera, appartiene alla stessa famiglia del prugno e del ciliegio, cioè quella delle Rosacee.Il mirabolano è un albero molto grande, fino a 8 metri di altezza, con corteccia di colore rossastro e una chioma globosa pure di colore rossastro, tranne in primavera quando si riempie di fiori rosa o bianchi simili a quelli del ciliegio.

I frutti del rusticano compaiono in estate, sono come delle susine, dalla buccia rossastra violacea e dal gusto acidulo che tende al dolce via via che raggiungono la piena maturazione.

Il mirabolano si è guadagnato l’epiteto di rusticano non a caso, è un albero molto resistente, che non necessita di particolari cure e sopporta anche la siccità, inoltre cresce in qualsiasi tipo di terreno, infatti, nonostante sia originario della zona del Caucaso, si è adattato benissimo anche al clima europeo.

Proprietà:

Utile come coadiuvante nella cura dell’ artrosi, dei reumatismi e della stitichezza.I frutti sono nutrienti, ricchi di vitamine, sali minerali e antocciani come tutti i frutti rossi.

Saporiti, anche se un po’ aciduli, vengono anche impiegati per preparare marmellate. Hanno proprietà lassative, dissetanti, diuretiche e depurative. La corteccia è astringente e febbrifuga;

Curiosità: fiori di Bach

Edward Bach scoprì le proprietà di Cherry Plum nella primavera del 1935. Affetto da sinusite, si trovava in uno stato d’animo con la sensazione di perdere il senno, quindi ne ricavò la tintura madre e ne prese varie gocce; ebbe subito la sensazione di essere più presente a se stesso. Infatti, la parola chiave di Cherry Plum è la: “Paura di perdere il controllo sulle proprie azioni, di diventare pazzi”.

Il tipo Cherry Plum può sperimentare spesso la soglia della follia, dell’esaurimento nervoso, una disperazione profonda; spesso può apparire introverso, calmo e controllato, ma dentro di sé qualcosa di grosso ribolle, proprio come i fiori di questa pianta che sbocciano fuori stagione, impazzendo, senza autocontrollo alcuno.

 

 

AMOLI – Alimentazione Consapevole – Gli amoli hanno proprietà lassative, dissetanti, diuretiche e depurative, ricchi di vitamine, sali minerali e antociani.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Frutta e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a AMOLI

  1. angelo scrive:

    salve, quali piante da frutto posso innestare su un a pianta di amoli? grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *