ORTICA

ORTICAORTICA.

ORTICA.

Impossibile annoverare tutte le proprietà dell’ortica tra le principali citiamo quella depurativa e diuretica.

L’ortica, inoltre, presenta una grande facilità di alcalinizzare il sangue e permette anche di rimuovere tutte quelle sostanze acide che rappresentano i residui del metabolismo, viene spesso indicata per il trattamento di disturbi di natura reumatica, ma anche per la cura di gotta, artrite, calcoli renali e renella.

Utile anche nei casi di anemia essendo ricchissima di ferro e di clorofilla che stimolano l’organismo a produrre globuli rossi.

La creatina, contenuta in piccole dosi nell’ortica, ha come proprietà quella di facilitare le digestione e l’assimilazione dei cibi, in quanto facilita la secrezione del succo pancreatico.

Molto utile in presenza di diarrea o dissenteria, ha anche proprietà antinfiammatorie sull’intestino; non solo è usata anche contro la caduta dei capelli e l’eliminazione della forfora in forma di decotto da frizionare ripetutamente sul cuoio capelluto.

Le sue proprietà diuretiche e depurative aiutano l’organismo ad eliminare acidi, cloruri e colesterolo.

 

 

ORTICA – Alimentazione Consapevole – Impossibile annoverare tutte le proprietà dell’ortica tra le principali citiamo quella depurativa e diuretica.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Verdura Selvatica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a ORTICA

  1. Luana scrive:

    Come la si assume, in compresse o facendi un infuso? E quali sono le quantita’?

  2. Luana scrive:

    Come la si assume, in compresse o facendi un infuso? E quali sono le quantita’?

  3. NATALIA scrive:

    Io preferisco prenderla come tisana o farmi zuppa e risotti, evito decisamente gli integratori.
    Nella tisana metto due cucchiai di foglie secche.
    Un caro saluto.
    Natalia

  4. Paola515 scrive:

    L’ho assaggiata poche volte in genere come ingrediente di risotti. Mi è piaciuta molto, ma sono un po’ restia a cucinarla perchè non so bene dove è consigliabile raccoglierla. Non è difficile da trovare in giro per prati e campi, ma non so se posso fidarmi a prenderla dove capita.

  5. Natalia scrive:

    Ciao Paola, puoi raccoglierla ovunque l’importante che sia lontano dalle strade.
    Buona Pasqua e Pasquetta.
    Natalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *