GNOCCHETTI DI MIGLIO AL CAVOLFIORE

GNOCCHETTI DI MIGLIO AL CAVOLFIOREGNOCCHETTI DI MIGLIO AL CAVOLFIORE

Semplice ricetta per preparare questi gnocchetti di miglio al cavolfiore.
(- Difficoltà = Facile -)
Ingredienti per 4 persone.

Ingredienti per i gnocchetti di miglio al cavolfiore:

gr.  100  miglio
½ cavolfiore piccolo
ml. 300 acqua
farina tipo 2
sale

Preparazione per i gnocchetti di miglio al cavolfiore:

Cuocere il miglio ed il cavolfiore ridotto a cimette con l’ acqua per circa 25 minuti
( se necessario aggiungere un po’ d’ acqua ).

Frullare il tutto e unire alla farina.
Aggiungere un po’ di sale.
Impastare fino ad avere un composto abbastanza solido.

Mettere a bollire una pentola di acqua salata e cuocere i gnocchetti gettandoli nell’ acqua bollente a piccoli cucchiaini o con l’ apposito attrezzo per gli spatzle.

Scolarli non appena vengono a galla.

Ottimi conditi con carciofi tagliati fini  e saltati rapidamente con un filo di olio extravergine.

Se non è stagione di carciofi, si possono sostituire con passata di pomodoro e zucchine.

 

 

GNOCCHETTI DI MIGLIO AL CAVOLFIORE – Alimentazione Consapevole – Semplice ricetta per preparare questi gnocchetti di miglio al cavolfiore.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in 1-Gnocchi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a GNOCCHETTI DI MIGLIO AL CAVOLFIORE

  1. Angelica scrive:

    Molto interessante questa ricetta! Partendo da miglio decorticato e farina integrale, c’è qualcosa da modificare nel procedimento? Grazie!

    • Natalia scrive:

      Assolutamente no, io lo faccio sempre con la farina integrale e il miglio decorticato, talvolta anzichè il cavolfiore uso la zucca, in questo caso regolo la dose di acqua in base alla consistenza della zucca.
      Un caro saluto
      Natalia

  2. Angelica scrive:

    Grazie, ci provo allora!!! 🙂 Più o meno quanta farina richiedono 100 g di miglio?

  3. Angelica scrive:

    Mi sono venuti un po’ grossolanti e “malfatti” ma erano buoni, grazie ancora per la ricetta. Se si potesse, allegherei la foto, ma… pazienza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *